Skip to main content

Mounir Basri, 31 anni, gestisce la Cosmychica BIO S.r.l., che produce olio essenziale nella cittadina di Sidi Yahia du Gharb, a Nord del Marocco.

L’impresa esisteva anche prima di entrare a far parte del programma Work IS Progress, grazie all’incubatore ES.Maroc.org, ma l’attività era svolta su scala ridotta e il Business Plan ancora inadatto a una impresa in espansione.

Dopo un processo di selezione, nel 2021 l’azienda ottiene un fondo di startup di 5000 euro, messo a disposizione dal Programma grazie a un finanziamento dell’Unione Europea, che permette a Mounir di avviare un processo di incubazione e formalizzazione. L’accompagnamento professionale one to one, apportato dal Team Work Is Progress, gli ha permesso di riadattare il Business Plan e comprare macchinari più potenti, espandendo la sua attività. Ha apprezzato soprattutto l’atteggiamento inclusivo e la disponibilità all’ascolto dei consulenti WIP. « L’esperienza non ha prezzo e vale di più, o almeno quanto, il fondo di start-up ricevuto ».

Nell’ultimo anno l’azienda si è sviluppata soprattutto dal punto di vista della comunicazione digitale tramite l’implementazione di un sito web https://www.comsychica.com/, una pagina Facebook https://web.facebook.com/Cosmychica1, un profilo Instagram https://www.instagram.com/cosmychica.bio, un account TickTock e un canale Youtube.

La maggior parte delle vendite passano ora per il canale digitale e, tramite la collaborazione con un’impresa partner di riders, vengono effettuate consegne in città e su tutto il territorio nazionale.

Mounir cerca attivamente contatti con l’estero per partenariati di investimento e vendita e ne ha già attivati con l’Olanda. « Cosa vorreste adesso? » gli chiediamo « Conoscere imprese italiane che facciano lo stesso lavoro, e che siano interessate a sviluppare partenariati”.