Skip to main content

Soleterre è presente in El Salvador da 16 anni con due sedi operative, una a San Salvador e una nel Dipartimento di Chalatenango. Il Programma Work Is Progress garantisce l’inclusione sociale e la protezione di persone particolarmente vulnerabili, offrendo loro pacchetti integrati di assistenza psicologica, sostegno scolastico a minori, alfabetizzazione digitale, laboratori artistici e incontri comunitari volti alla risoluzione non violenta dei conflitti e allo sviluppo di pratiche di giustizia riparativa, elementi costanti del programma, volti a favorire l’inclusione sociale quale indispensabile presupposto per una concreta integrazione economica. A tal fine, team multidisciplinari composti da educatori, promotori sociali, psicologhe ed esperti in giustizia riparativa hanno costantemente garantito un approccio multidisciplinare integrato, con servizi erogati sia in presenza che a distanza, realizzati congiuntamente a una pluralità di soggetti del territorio.

 

Dal 2021 ha preso il via nel paese il programma di inclusione lavorativa EMPLEANDO-NOS, che offre a persone svantaggiate opportunità di formazione professionale e sostegno tecnico e finanziario per lo sviluppo di iniziative autonome di micro-imprenditorialità. I suoi beneficiari sono principalmente migranti ritornati, madri in difficoltà e giovani in cerca di occupazione. Anche in questo caso il servizio si caratterizza per un approccio multidisciplinare integrato, proponendo non solo percorsi di formazione di competenze tecniche e soft skills e attivazione lavorativa, ma anche azioni di supporto psicologico, mediazione sociale e assistenza legale. Il principale settore produttivo in cui attualmente si realizza EMPLEANDO-NOS è la filiera del caffè, nel Dipartimento di Chalatenango, ma nell’ultimo biennio il Programma ha sostenuto anche la valorizzazione di attività turistiche legate alla tutela delle risorse naturali e alla sostenibilità ambientale nei Dipartimenti occidentali di Ahuachapán e Sonsonate, estendendo l’implementazione delle attività all’interno della Riserva della Protezione della Biosfera di Apaneca-Llamatepec.

Con i nostri progetti, operiamo per:

  • favorire l’inserimento socio-lavorativo delle fasce vulnerabili della popolazione
  • prevenire la violenza sociale e la violazione dei diritti umani verso categorie vulnerabili, come bambini e giovani
  • incrementare e tutelare l’inserimento socio-economico dei migranti di ritorno
  • promuovere una migrazione sicura e responsabile
  • costruire in maniera partecipativa la cultura della pace

Le parole chiave del nostro intervento sono:

CAPACITAZIONE

Portiamo avanti un’attività di capacitazione che coinvolge studenti, docenti, genitori e persone che ricoprono ruoli di responsabilità, per sostenerli nella conoscenza e nell’affermazione dei diritti umani. Li accompagniamo in percorsi volti allo sviluppo delle abilità sociali fondamentali per ricostruire relazioni sane e rispettose, che permettano alle nuove generazioni di sviluppare l’identità individuale e collettiva.

RAFFORZAMENTO

Sosteniamo con attività di formazione e consulenza, la creazione e l’empowerment delle Organizzazioni della Società Civile, lo sviluppo di reti formali e informali, come comitati territoriali e gruppi di lavoro per aree tematiche.

COORDINAMENTO

Accompagniamo il lavoro interdisciplinare e interistituzionale per consolidare la capacità delle Istituzioni di progettare interventi in maniera partecipativa, per la difesa dei diritti umani, la trasparenza nella gestione dei fondi pubblici, lo sviluppo di politiche per la prevenzione di ogni forma di violenza e la promozione dell’inclusione sociale. Costruiamo tavoli di concertazione a livello locale e nazionale, e la finalizzazione di accordi e protocolli di cooperazione.

ATTENZIONE

Offriamo supporto legale e psicologico per migliorare le condizioni di vita delle persone in condizioni di estrema vulnerabilità. Promuoviamo la Giustizia Riparatrice attraverso il dialogo e le diverse pratiche che hanno come fine la risoluzione pacifica dei conflitti, la riconciliazione e il rafforzamento del senso di appartenenza alla comunità e di sicurezza.

I traguardi raggiunti

Nel 2023 abbiamo raggiunto dei traguardi importanti:

  • 632 le persone che hanno beneficiato dei nostri servizi, in particolare bambini e giovani
  • 29 i municipi interessati dalle nostre attività
  • 600 i beneficiari del servizio di sostegno psicologico e di supporto alla persona
  • 338 gli iscritti ai corsi di formazione e di capacity building offerti dal programma
  • 114 i partenariati attivi

Entra in contatto con noi!