Skip to main content

Insieme al progetto Mentor2, avviato a Milano lo scorso settembre, proseguono le attività di Work Is Progress per il supporto e l’inclusione dei giovani tirocinanti provenienti da Marocco e Tunisia nel contesto sociale e lavorativo milanese.

Oggi vi raccontiamo la testimonianza di Aziza, la mediatrice culturale di Work Is Progress e tutor del progetto Mentor2, l’operatrice che fin dal loro arrivo in Italia, ha seguito i ragazzi e le ragazze del progetto passo dopo passo, accompagnandoli e supportandoli nelle diverse fasi della loro nuova esperienza formativa in Italia.

Aziza, in questa intervista, ci racconta le attività che ha svolto per accogliere e supportare i tirocinanti del progetto al loro arrivo a Milano: dall’aiuto ad orientarsi nel nuovo contesto urbano e socio-culturale milanese, fino alla gestione delle pratiche amministrative necessarie per iniziare l’esperienza di stage.

Mentor2 e le attività di supporto portate avanti da Work Is Progress in collaborazione con i partner di progetto, testimoniano le potenzialità, per giovani e aziende, di un modello di mobilità circolare che favorisce la migrazione regolare verso l’Italia.

Ecco il primo capitolo del racconto di Aziza sulla sua esperienza di supporto nel progetto Mentor2:

 

Mi chiamo Aziza, sono la mediatrice del programma Work Is Progress di Soleterre e sono la tutor del progetto Mentor2.

Il nostro ruolo come Soleterre con il programma Work Is Progress è quello di accompagnare questi stagisti nel percorso di sei mesi, in un programma di attività culturali e anche di prima accoglienza.

Il mio ruolo è relativo attività di mediazione culturale, è come se fossi un ponte tra la lingua madre e la lingua italiana. Siccome questi stagisti hanno un imparato solo un po’ l’italiano, il mio ruolo è proprio quello di aiutarli in questi giorni a capire come muoversi. La prima cosa è stata l’accoglienza all’aeroporto, farli venire a Milano e, i primi giorni, aiutarli a capire come ci si muove nel territorio milanese, come si prendono i mezzi…

La prima attività che abbiamo fatto è fargli conoscere uno dei quartieri di Milano e dopo, accompagnarli in tutte le pratiche amministrative.

 

Per saperne di più sul progetto Mentor2: https://workisprogress.org/portfolio/mentor-2-mediterranean-network-for-training-orientation-to-regular-migration/


Continuate a seguirci anche su Facebook e Linkedin per non perdervi i prossimi capitoli del racconto di Aziza!