Progresso personale

Perché rafforzare le competenze è la via per trovare un lavoro e mantenerlo nel tempo

Progresso socio-economico

Perché il miglioramento delle condizioni di vita, passa per il lavoro e per relazioni di valore

Progresso culturale

Perché una società evoluta è una società inclusiva, che sa valorizzare le diversità

Chi siamo

Il nostro obiettivo è mettere tutti in condizione di trovare lavoro e di mantenerlo nel tempo.
Da oltre 10 anni prendiamo in carico i bisogni della persona e del suo nucleo familiare per migliorare le condizioni di vita di chi si rivolge a noi.

Quest’anno sono tante le persone
che hanno beneficiato dei nostri servizi!

822

Informazione e primo orientamento

56

Percorsi formativi

136

Coaching individuali

7

Stage e tirocini

53

Inserimento lavorativo

360

Consulenze

334

Primi colloqui

9

Partnership attivate sul territorio

Cosa facciamo

Sviluppiamo un percorso personalizzato per aiutarti a trovare lavoro

Orientamento
Formazione
eLearning
Consulenza
Inserimento lavorativo
Follow-up
Co-progettazione
Pubblicazioni

Come lo facciamo

Approccio multidisciplinare, lavoro in rete, in presenza e anche a distanza.

A chi ci rivolgiamo

Possono rivolgersi a noi persone, imprese, associazioni di categoria, agenzie per il lavoro, terzo settore, Istituzioni e Pubblica Amministrazione.

In Africa Francofona

Scopri di più

In Centro America

Scopri di più
Fernando BernacchiUnione Artigiani di Milano e della Provincia Monza Brianza

Attraverso il programma Work IS Progress della Fondazione Soleterre, è stato possibile raggiungere, supportare e concretizzare le idee di aspiranti imprenditori migranti al fine di poter realizzare il loro progetto di impresa. Grazie a Soleterre gli imprenditori migranti hanno così potuto aprire la propria attività, sono riusciti a "mettersi in proprio" e ad aumentare in questo modo il loro grado di integrazione.
La collaborazione tra Unione Artigiani della Provincia di Milano e Monza Brianza e Soleterre ha anche permesso l'organizzazione di momenti di formazione personalizzati rivolti sia ai collaboratori dell'associazione, sia al mondo delle piccole medie imprese del comparto artigiano su tematiche di ambito giuridico e di diritto del lavoro legate ai migranti.

Emmanuel Okoukoni

Ho conosciuto Work IS Progress della Fondazione Soleterre in un momento di grande difficoltà, perché avevo perso il mio lavoro a causa del Covid. Mi ha aiutato ad acquisire nuove competenze e a trovare un nuovo ambito di lavoro, risolvendo così anche i miei problemi legati alla casa.

María Estela GuevaraSocia del COMHECH - El Salvador

Soleterre con i suoi progetti non ci dà il pesce già pronto in tavola, ma ci insegna a pescare. Questo ci aiuta a capire che per andare avanti anche noi donne di campagna, che beneficiamo dei progetti, dobbiamo fare la nostra parte. Per esempio, quando ho ricevuto i fondi per la produzione di disinfettante naturale, mi hanno spiegato anche tutta la parte amministrativa e, siccome non so leggere bene, mi ha accompagnato mio nipote che è così entrato nell’attività di famiglia. È positivo che si coinvolgano persone povere e che l’équipe di Soleterre ci appoggi su temi per noi complessi come lo sviluppo del business plan, spiegandoci sempre che la cosa più importante è la nostra idea di attività imprenditoriale perché è ciò che dobbiamo sviluppare. Ho visto Soleterre accompagnare molte donne e giovani imprenditori in aree rurali dove quasi mai arrivano i fondi per promuovere progetti di sviluppo inclusivo.

Víctor Manuel LópezConcejal Municipal Concepción Quezaltepeque - El Salvador

Vedo in Soleterre una équipe che promuove lo sviluppo locale a partire dalla gente che vive nel proprio contesto comunitario. Donne, giovani e bambini/e delle zone vulnerabili sono protagonisti di processi di crescita e questo è un bene perché non gli si dà semplice assistenza, ma loro stessi costruiscono il proprio sviluppo. Ci sono donne e giovani, tra cui diversi migranti ritornati dall’Italia, che hanno iniziato un’attività economica grazie all’appoggio e al sostegno continuo di Soleterre. Durante la pandemia ho potuto costatare che Soleterre non è presente nel territorio solo nei momenti buoni, ma anche nell’emergenza. Di fatto, in Chalatenango sono stati in prima linea sul tema educativo, della salute e della partecipazione della cittadinanza.